La metodologia dell'inbound marketing

Il modo migliore per attrarre nuovi clienti e trasformarli in promotori della tua attività

 

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO

Inbound Marketing

ATTRAI, CONVERTI, CHIUDI, FIDELIZZA

Lo scopo dell’inbound marketing è attirare l’attenzione di potenziali clienti su contenuti pertinenti e utili e di farli entrare in un percorso di acquisizione dove in ogni fase si crea valore per tenere altissimo l’interesse.

COME FUNZIONA L'INBOUND MARKETING

Risolvi esigenze e problemi dei tuoi potenziali clienti

Creando contenuti pensati per risolvere problemi ed esigenze reali dei tuoi clienti ideali, attiri un pubblico interessato e crei fiducia e credibilità per la tua attività.

UN CASO DI SUCCESSO: SUZUKI SUD AFRICA - Leggi di più

copertina inbound 3d
Scarica gratuitamente il pdf di Globalkult GUIDA GK | INBOUND MARKETING
e contattaci per saperne di più.

Vuoi parlare della tua azienda e delle tue esigenze?

Strategie inbound marketing per aumentare il tuo fatturato.

 

Il metodo Inbound

Il modo migliore per attrarre nuovi clienti e trasformarli in promotori della tua attività.


La metodologia inbound si basa su un percorso di acquisto dove il potenziale cliente viene:
  • attirato,
  • convertito in lead,
  • trasformato in cliente,
  • e una volta fidelizzato

diventa lui stesso un promotore del tuo prodotto/servizio. 

Intercetta il tuo potenziale cliente quando sta cercando una soluzione ad un problema che il tuo PRODOTTO/servizio può RISOLVERE

metdologia inbound

 

Attrai Inbound MarketingPuoi instaurare una conversazione e raccontare al tuo potenziale cliente che esistono soluzioni per le sue esigenze.

 

Converti  Inbound MarketingDa questo punto hai la sua fiducia e la sua attenzione, è il momento di introdurre i VANTAGGI del tuo prodotto/servizio

 

Chiudi  Inbound MarketingIl lead è pronto per diventare un NUOVO CLIENTE

 

Fidelizza  Inbound MarketingNon perdere mai di vista il tuo nuovo cliente, fagli vivere un’esperienza straordinaria e lui sarà la tua carta vincente. 

 

Guida web marketing B2B

SCOPRI COME MIGLIORARE:

  • lead generation
  • "lead nurturing"
  • targeting predittivo
  • e-mailing
  • content strategy

 

SCARICA LA GUIDA GK | web marketing B2B

Attrai

Sul tuo sito non vuoi visitatori qualsiasi. Vuoi visite da persone interessate che hanno buone probabilità i diventare potenziali clienti e poi clienti soddisfatti.  Come fare per attirare queste persone?
Con contenuti interessanti e al momento giusto, cioè quando li stanno cercando.


attract inboundBlogging

L’inbound inizia sempre dal contenuto. Un blog è il miglior modo per attirare nuovi visitatori sul tuo sito web. Per essere trovato dai clienti che cerchi, devi creare contenuti che siano interessanti per loro e che rispondano alle loro domande o bisogni.

Content Strategy

I tuoi potenziali clienti di solito iniziano il loro processo di acquisto cercando la risposta ad un problema o ad una necessità. Quindi, è necessario assicurarsi che quando cercano queste risposte trovino te. Per fare ciò è possibile utilizzare strumenti di content marketing che aiutino a definire ed implementare la visibilità dei tuoi contenuti.

Social Media

Le strategie inbound di successo ruotano attorno a contenuti di rilievo; i social media ti consentono di condividere queste informazioni preziose, coinvolgere i tuoi potenziali clienti e dare un volto umano al tuo marchio. Interagisci sulle piattaforme che i tuoi acquirenti ideali utilizzano. 

ADS

L’inbound può prevedere anche contenuti sponsorizzati, sia su Google che sui Social Network. Le campagne ADS e ADV servono a velocizzare i meccanismi di attrazione verso i contenuti che hai creato con la content strategy.

Converti

Una volta che hai attratto visitatori sul sito il passo successivo è convertire quei visitatori in potenziali clienti (lead). Lo puoi fai creando un dialogo con queste persone nei modi a loro più congeniali: messaggi, meeting, eventi, ecc. Stabilito il contatto, rispondi alle loro domande e fornisci contenuti pertinenti ed interessanti in modo da tenere viva la conversazione.


convert inbound

Form

Affinché i visitatori possano diventare lead devono compilare un modulo e fornire alcune informazioni. Utilizzare Smart Form permette di profilare i lead ed introdurli al percorso di acquisizione. E’ un passaggio fondamentale del processo di conversione.

Meeting

Per ottenere nuovi contratti dovrai parlare con le persone, puoi farlo al telefono, via skype o di persona. Organizzati in modo che i tuoi potenziali clienti possano fissare un appuntamento in modo rapido e semplice. Anche in questo caso ci sono diversi strumenti che possono aiutare il tuo team di vendita ad organizzarsi ed essere più produttivo.

Chat

Se la tua organizzazione aziendale te lo consente chatta con i visitatori del sito, connettiti con le persone giuste al momento giusto e rendi le conversazioni in chat una parte naturale del tuo processo di vendita. Le chat aiutano i team di vendita a chiudere più contratti grazie alla presenza live nel momento di interesse del visitatore.

CRM

Tieni traccia dei lead che stai convertendo nel tuo CRM: un database di contatti centralizzato. Avere tutti i dati in un unico posto ti aiuta a dare un senso a ogni interazione che hai avuto con i tuoi contatti ed ottimizzare le tue interazioni future per attrarre, convertire, chiudere e deliziare i tuoi clienti ideali in modo più efficace.

Chiudi

Sei sulla strada giusta. Hai attirato i visitatori giusti e li hai convertiti in leads, ma ora devi trasformare quei leads in clienti. Come puoi farlo in maniera efficace? Gli strumenti di vendita disponibili in questa fase ti assicurano di riuscire a chiudere i potenziali clienti nel momento opportuno, in maniera più veloce e più facile.


close inbound

Pipeline Management

Come fai a sapere quali investimenti di marketing ti stanno portando più risultati? 
Il tuo team di vendita sta effettivamente trasformando i leads in clienti? L'utilizzo del CRM ti consente di analizzare il rapporto tra i risultati di marketing e quelli di vendita e di capire dove e come intervenire per ottimizzare costantemente questo rapporto.

Lead Nurturing

Ogni potenziale deve essere “nutrito” in base ai suoi interessi e al “life-cycle” in cui si trova. Pagine del sito visitate, contenuti scaricati, newsletter aperte, ecc. il CRM tiene traccia di ogni movimento. Il “lead nuturing”, la cura del potenziale cliente, è l’attenzione verso i messaggi che inviamo ad ogni potenziale cliente per fare in modo che siano sempre pertinenti e che ci aiutino sul percorso di conversione in cliente.

E-mail

Che cosa fai se un visitatore fa clic sulla tua Call To Action, compila un form o scarica qualche materiale gratuito, ma non è ancora pronto per diventare un cliente?
Una serie di e-mail con 
contenuti utili e pertinenti possono creare un rapporto di fiducia e stimolare un potenziale nel processo d’acquisto. Questo flusso può essere impostato in maniera automatica in modo da essere efficiente in termini di risultati e di energie spese.

Predictive Lead Scoring

Il punteggio predittivo è un ottimo modo per gestire la crescita della tua azienda. Man mano che la tua attività cresce e la tua strategia genera più leads non è sempre necessario (o possibile) entrare in contatto con ogni lead. Devi comunque essere sicuro che i commerciali stiano dando priorità ai leads più qualificati. Ci sono strumenti molto efficaci che riescono a qualificare i leads in base allo storico dei dati e ad alcune caratteristiche chiave.

Fidelizza

L’inbound prevede un percorso che non finisce con l’acquisto, ma consiste nel fornire un'esperienza straordinaria per i tuoi clienti. La fase di "delizia" serve a coinvolgere i tuoi clienti fino a farli diventare promotori del tuo brand. Se lo farai, compreranno di più, staranno con te più a lungo, e consiglieranno altri potenziali clienti di affidarsi alla tua azienda.


delight- nbound

Customer Service Tools

I tuoi clienti possono essere i tuoi più grandi fan o i tuoi peggiori detrattori. Tutto dipende da quanto bene li capisci e se li hai aiutati nelle loro necessità. Gli strumenti di customer service ti aiutano a seguire i tuoi clienti anche dopo l’acquisto ed intercettare ulteriori bisogni sia per eventuali up-selling che per fidelizzarli.

Smart Content

Gli smart content ti assicurano di non mostrare contenuti finalizzati alla vendita a chi è già un tuo cliente. Puoi organizzare Call To Action intelligenti che prevedano percorsi diversi per utenti che sono in fasi diverse del percorso d’acquisto, in modo da creare contenuti adatti ed interessanti per i già clienti.

Conversazioni

Gestisci, collabora e rispondi ai messaggi dei clienti, da qualsiasi canale arrivino, utilizza software di gestione per facilitare al tuo team questo compito. Tieni traccia delle potenziali richieste, domande e commenti ed inizia ad instaurare un dialogo proficuo con i clienti.

 

 

VUOI SAPERNE DI PIÙ? FISSA UN APPUNTAMENTO PER
2 ORE DI CONSULENZA GRATUITA

FISSA UN APPUNTAMENTO

BUYER PERSONA

La buyer persona è il tuo interlocutore, sapere con chi vuoi parlare ti aiuterà a capire che tipo di contenuti devi sviluppare per poterlo raggiungere. Inoltre una buyer persona dettagliata ti indicherà dove concentrare gli sforzi di sviluppo di prodotto e di marketing ottimizzando le risorse della tua azienda verso un obiettivo più definito e meno nebuloso.


buyer persona  Inbound MarketingUna "buyer persona" è una rappresentazione semi-fittizia del cliente ideale in base a ricerche di mercato e dati reali di già clienti. 
Quando crei il tuo/tuoi buyer personas, includi:

 > dati demografici,
 > modelli di comportamento,
 > motivazioni 
 > obiettivi

Più l'identikit risaluta dettagliato, più è efficace.

CONTENT MARKETING

Nel mondo di oggi l'acquirente (sia privato che buyer B2B) ha un approccio molto diverso al modo di informarsi prima dell'acquisto.


content marketing inboundPer esempio:

  • L'81% degli acquirenti ricerca online prima di mettere piede in un negozio.
  • I consumatori trascorrono in media 79 giorni a condurre ricerche online prima dell'acquisto.
  • L'84% di chi prende decisioni di acquisto B2B utilizza i social media per informarsi

E' quindi palese che i tradizionali mezzi di promozione non sono più sufficienti,c'è però una soluzione efficace: i contenuti.

Il content marketing è si focalizza sulla creazione di contenuti di alta qualità e di interesse per attrarre, informare e coinvolgere un determinato pubblico (se hai sviluppato bene le tue buyer personas sai esattamente a chi ti stai rivolgendo).

Buyers B2B e consumatori stanno già cercando sul web soluzioni che il tuo prodotto/servizio è in grado di offrire, devi fare in modo di intercettare queste ricerche.

Benefici del content marketing:

  • Brand awareness: se la tua azienda continua a presentarsi per ogni ricerca attinente al tuo servizio/prodotto la riconoscibilità del tuo marchio aumenta.
  • Posizionamento sul mercato: per lo stesso motivo, il contenet marketing ti aiuta a consolidare il tuo marchio come leader di settore, e la fiducia dei potenziali clienti.
  • Maggiore copertura a costi inferiori: non è una strategia a breve termine, ma nel tempo, una libreria di ottimi contenuti continuerà a raggiungere lead qualificati ed acquirenti interessati.

MARKETING AUTOMATION

Detto in poche parole, il marketing automation è un software che automatizza alcuni processi di marketing. Il software è progettato per stabilire priorità ed eseguire determinate attività di marketing (es. inviare una mail o inoltrare un contatto all'ufficio commerciale...) quando si presentano determinate condizioni. Ma cosa significa questo per la tua azienda?


Marketing-Automation

  • L'implementazione di un sistema di automazione del marketing renderà la tua comunicazione con i clienti/i potenziali clienti più efficace e veloce.  
  • Libererà gran parte del tempo che il tuo team marketing dedica a lavori meccanici (compilare liste, aggiungere liste ai programmi di mailing e newsletter, ecc.) senza compromettere l'autenticità dei contenuti che stai producendo.
  • Ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi più velocemente

L'obiettivo finale del marketing è generare maggiori entrate per la tua azienda. Per fare ciò, devi:

  1. indirizzare il traffico verso il tuo sito web,
  2. convertire tale traffico in lead
  3. e trasformare i lead in clienti.
    Il marketing automation aiuta veramente a velocizzare e rendere più efficienti le due fasi finali (conversione e chiusura).

Scopri se fa per te 

Noi di GlobalKult aiutiamo le aziende ad impostare strategie di inbound marketing per una crescita costante e a lungo termine.
Se vuoi saperne di più sull’ INBOUND MARKETING e su come potresti aumentare il fatturato della tua azienda compila il modulo: